Odontofobia è la paura del dentista, un fenomeno molto diffuso che provoca attacchi di panico ed ansia nei pazienti che si apprestano a sottoporsi alle cure odontoiatriche, non è legata solo alla paura della sensazione dolorosa, ma anche al timore per la perdita del controllo e al rifiuto di affidarsi completamente alle mani di altri.

In passato l’odontofobia rappresentava un vero e proprio problema che impediva a molti pazienti di sottoporsi alle cure odontoiatriche necessarie. Oggi è possibile affrontare questa paura e sconfiggerla definitivamente, lasciandosi alle spalle l’ansia da “seduta odontoiatrica”  grazie alla sedazione cosciente, nota anche come analgesia sedativa.

Grazie all’inalazione tramite una mascherina di un gas esilarante (una miscela di ossigeno e protossido d’azoto), il paziente raggiunge uno stato di rilassamento e di benessere utile a renderlo tranquillo e permettergli di sottoporsi all’intervento programmato, rimanendo cosciente, vigile e collaborativo.

L’effetto di questa sedazione è attivo fino a che il paziente respira con l’ausilio della mascherina e termina istantaneamente quando la stessa viene rimossa rendendo questo tipo di sedazione adatta a tutti i tipi di pazienti, bambini compresi.L’effetto inizia già dopo i primi respiri: si ha una sensazione di rilassamento e leggerezza e viene raggiunta una condizione di totale abbandono.

L’intensità può essere scelta e regolata dallo specialista che può decidere di variare il rapporto della miscela tra ossigeno e protossido di azoto a seconda delle esigenze, dell’età e della corporatura del paziente.

Lo studio Petrocchi, sempre aggiornato e al passo con le più moderne tecnologie offre ai propri pazienti protocolli terapeutici con utilizzo di sedazione cosciente su misura, altamente personalizzati.

SCOPRI DI PIU’

Privacy Policy

© 2019 - Sito web realizzato da Junior Web

B.F.S. Società tra professionisti srl Via B. Buozzi, 6
63074 - San Benedetto del Tronto - CF/P.IVA 01564270443